Da oggi Francavilla vanta un suo chef “stellato”: a 29 anni è già nella Guida Michelin

andrea cannalire

C’è anche un po’ di Francavilla Fontana nella nuova edizione della celeberrima Guida Michelin o, meglio, c’è un francavillese: è a tutti gli effetti uno stellato, oggi, il 29enne Andrea Cannalire, chef presso il ristorante il Cielo del Relais La Sommità di Ostuni (nella guida anche Al fornello da Ricci di Ceglie Messapica e Già sotto l’arco di Carovigno). Andrea, fresco sposo, stamattina era a Milano per la cerimonia di consegna delle ambitissime “stelle”.

andrea cannalire 1
Andrea Cannalire

Comprensibilmente orgoglioso per il traguardo raggiunto, sul suo profilo facebook ha scritto: «Si dice che nella vita ognuno di noi ha 15 minuti di popolarità! Dopo una carriera da zingaro per 10 anni, quei 15 minuti sono stati assaporati al meglio! Ringrazio mia moglie che assieme a me ha sposato la causa e il mio lavoro! Ringrazio la mia famiglia che mi ha appoggiato nel mio percorso formativo, ringrazio gli amici di una vita e quelli che mi conoscono! Ma ringrazio ancor di più quelle persone che hanno dubitato di me, quelli pronti a puntarti il dito contro, quelli pronti a criticare il tuo lavoro, gli invidiosi e tutti quelli che mi hanno snobbato perché fino a qualche ora fa non ero nessuno! Per loro, ovviamente».

Diplomato all’Alberghiero di Brindisi, ha girovagato un po’ prima di raggiungere l’eccellenza e la menzione d’onore nella pubblicazione, la Guida Michelin per l’appunto, che è un must oltre che un punto di riferimento per gli amanti del buon cibo non solo in Italia, ma anche nelle principali nazioni europee e nelle maggiori capitali mondiali.

Resta aggiornato

Iscriviti alle nostre newsletter