Costituzione e tessera elettorale: una festa dedicata a tutti i nuovi maggiorenni

Il sindaco di Francavilla Maurizio Bruno
Il sindaco di Francavilla Maurizio Bruno

L’ingresso nella maggiore età è la più importante tappa che un uomo e una donna affrontano nel corso della loro vita di cittadini. Si diventa titolari di nuovi diritti e doveri, si diventa responsabili agli occhi della legge. Eppure, per quanto questo momento sia fondamentale non solo per i ragazzi e le ragazze che muovono il loro primo passo nella maggiore età, ma anche per la società che li accoglie, la stessa società non celebra in alcun modo questo passaggio.

E invece lo Stato dev’esserci, dev’esserci proprio in quel momento per dare il benvenuto ai nuovi maggiorenni, affinché si sentano sempre più parte, anche nella loro nuova condizione, di quella grande collettività chiamata Repubblica Italiana, al cui progresso e alla cui crescita saranno chiamati a contribuire. Per questa ragione, nella prossima primavera, si terrà a Francavilla Fontana in vista delle celebrazioni per il 2 giugno, la prima edizione della “Festa dei 18enni”. Sarà un grande momento di incontro e confronto con tutti i ragazzi e le ragazze che avranno compiuto 18 anni nella prima metà del 2016. In quell’occasione sarà consegnata a ognuno di loro, assieme alla prima tessera elettorale, una copia della Costituzione italiana. Un gesto simbolico che spero possa contribuire ad arricchire la coscienza civica dei nostri ragazzi, aiutarli a sentire lo Stato non come un’entità astratta e perfino estranea, ma come una casa da costruire insieme, giorno dopo giorno, per un’Italia migliore.

IL SINDACO

Maurizio Bruno

Resta aggiornato

Iscriviti alle nostre newsletter