Infrange i cristalli delle auto in sosta, poi resiste ai carabinieri: arrestato un 22enne

carabinieri-arresto

In preda ai fumi dell’alcol, ha cominciato a infrangere con un corpo contundente lunotti e parabrezza delle auto in sosta, tra le quali anche quella dell’istituto “Blu Vigilanza”, nei pressi del distributore Q8 nel centro di Fasano. Quando poi sono arrivati i carabinieri e l’hanno arrestato, si è scagliato anche contro di loro e ha preso a spintonarli e a tirare calci a sedie e scrivanie in caserma. Dovrà quindi rispondere di danneggiamento aggravato e resistenza a pubblico ufficiale il 22enne di origine rumena domiciliato a Monopoli (Bari), che nel frattempo è stato condotto nel carcere di Brindisi.

 

Resta aggiornato

Iscriviti alle nostre newsletter