Fanizza (Sel) presenta una mozione: «L’ufficio commerciale Aqp non deve chiudere»

Luigi Fanizza
Luigi Fanizza

Il consigliere comunale di Francavilla Fontana, in quota Sel, Luigi Fanizza ha depositato una mozione urgente riguardo l’annunciata chiusura, a partire dal prossimo anno, dell’ufficio commerciale dell’Acquedotto pugliese presente in città. Una notizia che Fanizza ha appreso, con rammarico, dal sito Web www.aqp.it: dal 2017, infatti, il disbrigo delle pratiche relative alla gestione dei servizi idrici e fognari potrà avvenire nel punto Aqp più prossimo a Francavilla, cioè quello di Manduria.

«Non si tratta di campanilismo – sostiene – ma da sempre alla nostra città vengono scippati uffici e servizi pubblici con i conseguenti enormi disagi per tutta la cittadinanza e per i cittadini del circondario, il cui bacino d’utenza s’aggira intorno alle 150mila unità». Il riferimento esplicito è alle chiusure della fiera, del Giudice di Pace, della biglietteria della stazione, di reparti dell’ospedale, ecc.

Il consigliere intende dunque invitare tutti i suoi colleghi delle assise, spera con votazione unanime, a esprimere parere contrario alla soppressione dell’ufficio commerciale Aqp e a impegnare la giunta a intraprendere tutte le iniziative utili per garantire la permanenza nella Città degli Imperiali del servizio in questione.

Resta aggiornato

Iscriviti alle nostre newsletter