“Lovely Rumble”, domani in piazza Lorch è di scena la carovana della solidarietà

lovely-rumble_-ph-cosimo-de-franco-4

lovely-rumble_-ph-cosimo-de-franco_1L’auspicio di un secondo episodio si realizza. Torna domenica 18 dicembre, per il secondo anno consecutivo il “Lovely Rumble”, l’evento solidale organizzato dal centro commerciale Le Colonne di Brindisi in favore delle famiglie in condizioni di disagio che lo scorso Natale ha donato centinaia di sorrisi nelle case in cui la famosa letterina non può essere esaudita. Arrivano da tutta la Puglia le decine di Babbi Natale, uniti in una fiammante carovana di auto e moto d’epoca, pronti a regalare centinaia di giocattoli devoluti dallo stesso centro commerciale.

Come nella passata edizione torna l’iniziativa dello “Zainetto solidale”, la raccolta di materiale didattico (penne, matite, colori, quaderni, gomme) donato dagli avventori del centro commerciale durante gli acquisti prenatalizi e depositato nel camper dal cuore rombante Lovely Rumble. Novità di quest’anno è che gli acquisti solidali si sono svolti anche nelle cartolibrerie dei comuni partecipanti.
A rendere la festa ancora più attesa da tutti i bambini di Oria è la “consegna” di un tavolo da ping pong e un calciobalilla, donato da Le Colonne, al plesso scolastico più rappresentato all’arrivo della carovana in piazza. Si annuncia dunque una gioiosa “competizione” fra i due istituti scolastici, che si sfidano a colpi di cartellini rossi e blu.

lovely-rumble_Domenica i motori si accendono alle ore 9, sul lungomare Regina Margherita di Brindisi, per partire alla volta de Le Colonne, fare incetta di regali, e avviare un serpentone di vetture che viaggia per settanta chilometri toccando i principali centri del Gal Terre del Primitivo: Latiano, Torre Santa Susanna, Erchie, Manduria e Oria tappa finale del percorso.
È qui che sarà celebrata la cerimonia di consegna dei regali ai sindaci dei Comuni, coinvolti per recapitarli, in totale anonimato, ai bimbi degli orfanotrofi e a quelli segnalati dai Servizi Sociali territoriali. Il rispetto della privacy è atto dovuto e fondamentale e per questa ragione, la consegna sarà “simbolica” e, solo in seguito, “effettiva”.

L’evento è organizzato e promosso dal Centro Commerciale Le Colonne di Brindisi che, forte del risultato e del coinvolgimento registrato nella prima edizione della manifestazione, vuole continuare a promuovere la trasmissione di valori solidali in un particolare periodo dell’anno, quello natalizio, in cui le difficoltà economiche sono ancora più difficili da gestire e la fatica per non ledere la serenità delle famiglie si moltiplica.

“Sono molto soddisfatto” dichiara Davide Vitale, centre manager Le Colonne, “di come ancora una volta sia stato ben accolto Lovely Rumble. Crediamo che Le Colonne, oltre a essere un’importante realtà economica del territorio, possa e debba farsi promotore di messaggi dal profondo valore etico per diffondere e incoraggiare lo spirito di solidarietà”.

Lovely Rumble, progettato con la collaborazione del Club Tre Colli di Avetrana, gode del patrocinio dei Comuni di Brindisi, Latiano, Torre Santa Susanna, Erchie, Manduria e Oria, e del GAL Terre del Primitivo.

Viviana Leo, addetto stampa

Resta aggiornato

Iscriviti alle nostre newsletter