Con l’auto contro un muretto a secco, ferita una donna

incidente vico gualberto de marzo oria

Le sarebbe potuta andare decisamente peggio, ma se l’è cavata con qualche ferita ed escoriazione una donna che, intorno alle 12,20 di oggi, ha perso il controllo della sua Fiat Croma, che è finita contro un muretto a secco in vico Gualberto De Marzo, stradina secondaria e poco trafficata che collega il centro abitato e la circonvallazione di Oria, tra lo svincolo per il Santuario di San Cosimo alla Macchia e quello per Manduria. La conducente – sulla 50ina – aveva da poco svoltato proprio dalla circonvallazione verso il centro abitato di Oria, quando, per cause ancora da accertare, forse colta da malore, non è più riuscita a controllare l’auto, che ha prima impattato contro il muro perimetrale di un fondo agricolo e si è poi ribaltata per arrestare la sua corsa più o meno al centro della carreggiata. Sul posto sono giunti i vigili del fuoco in forza al distaccamento di Francavilla Fontana, che hanno estratto l’unica occupante dalle lamiere accartocciate del mezzo, e i sanitari del servizio 118 dell’Associazione Volontari Protezione Civile di Oria, oltre ai carabinieri della locale stazione – in supporto – e alla polizia locale di Oria, cui spetta ora ricostruire l’esatta dinamica del sinistro. La donna, cui è stato riscontrato fortunatamente soltanto un politrauma della strada, è stata condotta in ospedale a Brindisi, dove comunque è stata dichiarata fuori pericolo. Il veicolo è stato invece rimosso da un carro attrezzi.

muretto a secco 1

muretto a secco 2

muretto a secco 3

Resta aggiornato

Iscriviti alle nostre newsletter