Kick boxing: Italia sconfigge Austria sotto i colpi di un atleta del Toma Master Team

Foto di gruppo Italia Austria

Eugenio Bembi
Eugenio Bembi

Una grandissima performance della Nazionale italiana WKF alla “Lander Cup” – Campionati europei di kick boxing fight point lo scorso 4 marzo in Austria. Gli azzurri hanno sconfitto nettamente proprio gli austriaci. Tra di loro anche Eugenio Bembi del Toma Master Team di Oria dei fratelli Giovanni (7° Dan) e  Salvatore (6° Dan). In finale Bembi ha battuto il suo avversario per ben dieci a zero e ha in parte consegnato il titolo alla rappresentativa del suo Paese.

Bembi con Toma
Bembi con Toma

La sua opera è stata poi completata dagli ottimi colleghi di Cerignola e di Barletta. Questi tutti i protagonisti della trionfale spedizione azzurra: maestro Savino Dibisceglia, allenatore della nazionale italiana WKF e 7° Dan; maestro Salvatore Toma, 6° Dan allenatore della nazionale Italiana WKF; Michele Dilernia, Francesco Dilernia e Vincenzo Iacoviello (Cerignola); Giuseppe Cafagna del team Lanotte (Barletta); Eugenio Bembi del Toma Master Team di Oria.

Eugenio Bembi in azione
Eugenio Bembi in azione

Nazionale Italiana fot di gruppo

da sinistra Eugenio Bembi , Savino Dibisceglia, Salvatore Toma
Da sinistra: Eugenio Bembi , Savino Dibisceglia, Salvatore Toma

Austria - Italia 5 a 29

 

Resta aggiornato

Iscriviti alle nostre newsletter