Istituto “Scazzeri”, la Fondazione rassicura: «Stipendi tra pochi giorni nonostante le difficoltà»

Don Franco Galiano
Don Franco Galiano, fondatore e presidente della Fondazione Opera Beato Bartolo Longo

Si riceve e pubblica la replica della Fondazione Beato Bartolo Longo a seguito dell’articolo pubblicato stamattina dallo Strillone:

La Fondazione Beato Bartolo Longo, impegnata da poco più di due mesi nella gestione delle attività del Pio Istituto “Caterina Scazzeri”, in questo lasso di tempo ha dovuto far quotidianamente fronte sia a criticità ampiamente note, che ad altre imprevedibilmente sopravvenute.

Pur tuttavia, consapevole della propria missione, la Fondazione ha iniziato un percorso idoneo a restituire al Caterina Scazzeri il ruolo che storicamente ha legato il Pio Istituto alla città di Latiano. Un ruolo e una funzione che alcune scelte, molto datate nel tempo, avevano però messo in seria discussione.

Si aggiunga che la Beato Bartolo Longo è tutt’altro che insensibile agli angosciosi appelli che si stanno levando dal mondo del lavoro operante dall’interno del Caterina Scazzeri. Cosicché, la Fondazione si impegna sin d’ora a far sì che, per la propria parte, sin dai primi giorni della prossima settimana, ai lavoratori e alle lavoratrici del Pio Istituto giungano segnali positivi e concreti.

Ovviamente, si auspica che lo spirito costruttivo che anima la Fondazione costituisca caratteristica di tutti i soggetti aventi titolo alla definizione della materia. Anche perché solo in tal modo potranno essere assicurati risultati che non abbiano una durata effimera, ma, al contrario, siano proiettati nel tempo.

Ufficio Stampa
Fondazione Beato Bartolo Longo

Resta aggiornato

Iscriviti alle nostre newsletter