La sua auto prende fuoco ed esplode, gravissimo un uomo

Foto: www.brindisioggi.it
Foto: www.brindisioggi.it

Un’auto distrutta da un incendio con all’interno un uomo agonizzante in una villetta nelle campagne tra Latiano e Mesagne. Se ne sono accorti, intorno alle 13 di oggi (lunedì 12 giugno 2017) alcuni residenti, che hanno udito distintamente un boato e si sono poi rivolti alle forze dell’ordine. I vigili del fuoco del comando provinciale di Brindisi si sono diretti sul posto e, una volta arrivati, nell’abitacolo della Fiat Bravo hanno il brindisino S.C. La polizia del commissariato di Mesagne e i carabinieri della compagnia di San Vito dei Normanni stanno tuttora cercando di ricostruire l’accaduto. Sul posto anche il 118, Stando alle prime ricostruzioni e a quanto raccontato da alcuni testimoni, pare che l’uomo si sia accorto che la sua auto stava prendendo fuoco, si sia avvicinato e sia stato purtroppo investito da una violenta esplosione. È stato quindi condotto d’urgenza, in codice rosso, nel Centro grandi ustionati dell’ospedale “Antonio Perrino” di Brindisi, dove tuttora si trova a lottare tra la vita e la morte. I primi soccorsi sono stati prestati da una guardia giurata dell’istituto privato “Vigil Nova”, che ha tentato di estinguere il rogo con l’estintore di servizio che aveva in auto.

Seguiranno aggiornamenti.

Resta aggiornato

Iscriviti alle nostre newsletter