Trionfo nazionale all’ippodromo “Paolo VI” di Taranto per una cavalla di Oria

cavalla oria 1

21903516_471277606571173_1231033962_nLa potente cavalla Uanita Ur f.b. da Lester e Lotus Ur (Pine Chip, allevata nella Scuderia Vacca Antonio di proprietà della Signora Annunziata Pisano (training di Federico Marangi) ha trionfato ieri, (martedì 19 settembre) nel corso di una corsa nazionale disputata all’ippodromo Paolo VI di Taranto. Interpretata dall’ormai realtà Donato Fiore, Uanita parte forte e conquista subito il comando della gara (primo paletto in 14,2) per poi cedere strada a Unità del Rio che continua in 29,5 – 44,4 – 1.00,7 – 1.16,3. Giunge poi l’attacco di Unique Match e il buon Fiore, astuto come una volpe, sposta seguendo la scia di Unique Match e anticipando la risalita esterna di Ugolino Erre. In testa, sulla piegata conclusiva c’è Unique Match ma Uanita Ur è su di giri e, nei pressi del palo, passa e chiude alla media di 1.15,9. I complimenti vanno al trainer Marangi per aver affidato nelle mani del bravissimo Fiore una cavalla in uno stato di forma al diapason, ma soprattutto grandi complimenti alla scuderia Vacca di Oria per aver allevato una cavalla così.

 

 

 

 

Resta aggiornato

Iscriviti alle nostre newsletter