Incendiato nella notte il pulmino di una casa famiglia, a fuoco anche un altro mezzo

Foto: www.brindisireport.it
Foto: www.brindisireport.it

L’hanno presi di mira e hanno poi appiccato il fuoco. Quasi certa l’origine dolosa di un incendio che la scorsa notte (tra martedì 12 e mercoledì 13 dicembre) ha interessato e distrutto pulmino di proprietà di una cooperativa che gestisce una casa famiglia a Latiano e poi estesosi anche a un’auto in sosta lì nei pressi. I veicoli – un Fiat Scudo e una Opel Meriva, intestata a un 60enne del posto – erano parcheggiati, come spesso, in via Giuseppe Di Vittorio, non lontano dalla sede della comunità. Il rogo si è sviluppato quando mancavano pochi minuti all’una ed è stato estinto dai vigili del fuoco in forza al distaccamento di Francavilla Fontana. I carabinieri della Stazione latianese indagano, in collaborazione coi colleghi della Compagnia di San Vito dei Normanni, per ricostruire il movente e individuare i possibili autori del gesto. È improbabile si sia trattato di un fatto accidentale. Le registrazioni dei sistemi di videosorveglianza presenti nella zona potranno dare una grossa mano agli investigatori.

 

 

 

 

 

Resta aggiornato

Iscriviti alle nostre newsletter