S’impossessa del martelletto frangivetro e si mette a sfasciare la stazione: arrestato e liberato un 22enne

stazione brindisi

Si è impossessato del martelletto frangivetro di sicurezza dall’interno di una carrozza di un convoglio Trenitalia e, dopo essere sceso dal treno, ha cominciato a sfasciare un po’ tutto ciò che gli è capitato sotto tiro: macchinette dei biglietti e obliteratrici, una vetrata della biglietteria e persino il cristallo laterale di un bus di linea (centro-aeroporto civile) che era parcheggiato fuori dalla stazione di Brindisi (dove si sono verificati i fatti all’alba di ieri, venerdì 12 gennaio 2018). I carabinieri della Stazione di Brindisi e i colleghi in forza al Nucleo operativo e radiomobile della locale Compagnia hanno dovuto faticare non poco per riportare alla ragione il 22enne J.J. di nazionalità gambiana, senza fissa dimora ma in possesso di regolare permesso di soggiorno, che, dopo essere stato immobilizzato, è stato arrestato in flagranza di reato per danneggiamento aggravato. Come disposto dall’Autorità giudiziaria, dopo le formalità di rito in caserma, il giovane è stato rimesso in libertà.

 

Resta aggiornato

Iscriviti alle nostre newsletter