I volontari dell’Auser hanno portato in ospedale la gioia del Carnevale: serenità e sorrisi anche per i pazienti

6 (1)

7Carnevale è una festa gioiosa, certo, ma non per tutti e spesso si tende a dimenticarlo. Da questo concetto è partita, martedì scorso, la “missione speciale” del Centro Auser di Francavilla Fontana, associazione di volontariato e di promozione sociale che ha voluto portare un raggio di sole, nel giorno simbolo del Carnevale, a grandi e piccini nell’ospedale Camberlingo di Francavilla Fontana.

La missione è stata compiuta? Pare proprio di sì, almeno a giudicare dai sorrisi, dagli occhi lucidi, dai ringraziamenti, dagli abbracci con cui sono stati accolti i volontari sia dai pazienti sia dal personale sanitario.

Non sono certamente passati inosservati quando, vestiti in maschera, hanno letteralmente invaso e portato un’ondata di gioia nelle corsie dei reparti e fino al pronto soccorso.

2 (2)Il primo reparto raggiunto dai volontari, travesti da Topolino e da Minnie con doni per tutti i bambini, è stato proprio quello di Pediatria e neonatologia: mascherine, coroncine, cappellini e tanto altro per far vivere ai piccoli ricoverati dei momenti di spensieratezza.

«Pensiamo di aver regalato un momento di allegria – dichiarano dall’Auser – anche a tutti i genitori presenti, distogliendoli per un attimo dai problemi che sono costretti ad affrontare quotidianamente. Non abbiamo veramente parole per descrivere le emozioni e le sensazioni che abbiamo provato durante questa nostra esperienza: lo sguardo dei bambini parlava da sé! Delle sensazioni che sicuramente replicheremo anche in altre occasioni ed eventi. Un grazie immenso va al direttore sanitario dottor Antonio Montanile e al primario dottor Biagio De Mitri per aver accolto con entusiasmo questa nostra iniziativa. Ringraziamo inoltre tutti i medici, gli infermieri e gli operatori che sono stati disponibilissimi e hanno contribuito a donare qualche istante di gioia a tutti i pazienti».

«E naturalmente – proseguono – un mega grazie va tutti i nostri soci volontari, ai nostri dirigenti e alla presidenza che sono i primi a mettersi in gioco e a proporsi in queste iniziative di volontariato e di cittadinanza attiva, con forza ed entusiasmo. Un ringraziamento particolare va rivolto ai nostri soci Doriana Martina, Doriana Ciracì e a al Michele Gianfreda, che con le loro volontà, generosità e abnegazione hanno permesso la realizzazione di questo evento. Siamo orgogliosi della nostra associazione, di quello che cerchiamo di fare e di dare alla comunità attraverso le nostre attività. È da oltre 20 anni che operiamo nel campo della formazione, della
socializzazione e naturalmente del volontariato con tantissime iniziative rivolte a tutti: dai più piccoli ai più anziani cercando sempre di dare valore alle persone che entrano nella nostra grande famiglia. Non a caso il nostro motto è: “Dai valore all’Auser… dando valore a te stesso. Grazie di cuore a tutti, vi aspettiamo presso il Centro Auser in vico Salerno 6, a due passi da piazza Umberto I a Francavilla Fontana».

 

5 (2)

4 (1)

8 (1)

9

1 (5)

 

 

Resta aggiornato

Iscriviti alle nostre newsletter