Un oritano tra gli ultimi pensieri del vescovo Castoro: per lui una foto ricordo

Lo scorso 5 maggio, si è spento monsignor Michele Castoro – arcivescovo della Diocesi di Manfredonia-San Giovanni Rotondo-Vieste e già vescovo della Diocesi di Oria – stroncato da una malattia diagnosticatagli circa un anno prima. Qualche giorno dopo i suoi funerali, suor Adelinda, zia di monsignor Castoro, ha spedito le foto ricordo ai destinatari indicati dallo stesso presule nelle sue ultime volontà. Tra essi anche il cavalier Romualdo De Simone, che con monsignor Castoro, nel suo periodo oritano (2005-2009), aveva stretto un ottimo rapporto quasi di amicizia.

Romualdo De Simone

Un rapporto proseguito anche successivamente: in più di qualche occasione, infatti, De Simone era andato a far visita al religioso anche nel periodo in cui era ammalato. Una vicinanza che non è sfuggita a monsignor Castoro – ottimo il suo ricordo nella città federiciana – che ha tenuto a ricambiare cotanta premura.

 

 

 

 

 

Resta aggiornato

Iscriviti alle nostre newsletter