L’assessore alla mobilità: «Dal prossimo anno ragazzi a scuola col pedibus (a piedi)»


Sergio Tatarano durante un recente comizio

«Uno dei primi punti su cui intendo intervenire come assessore alla mobilità è la modifica radicale dello stile di vita dei cittadini iniziando dalle giovanissime generazioni. Nei prossimi giorni incontrerò i capi d’istituto per lanciare, per il prossimo anno scolastico, il “pedibus” (percorso casa-scuola a piedi) al fine di superare scenari apocalittici come quello nella foto».L’ha comunicato sul suo profilo facebook Sergio Tatarano, neo assessore alla mobilità sostenibile della Giunta guidata dal sindaco di Francavilla Fontana Antonello Denuzzo. Come immagine d’accompagnamento al breve post, un piazzale Giovanni XXIII (antistante la basilica del Santissimo Rosario) – teoricamente zona a traffico limitato – invaso dalle auto all’uscita da scuola dei ragazzi che frequentano il plesso “Aldo Moro”.

Un altro dei cavalli di battaglia storici di Tatarano, sostenuta a più riprese sia ai tempi del sindaco Vincenzo della Corte sia ai tempi, più recenti, del sindaco Maurizio Bruno, è quello della chiusura al traffico di via Roma. Tutti e due i provvedimenti sono già al vaglio della nuova Amministrazione comunale.

 

 

 

 

Resta aggiornato

Iscriviti alle nostre newsletter