Pesca a traina d’altura, il team “Chiodofisso” è campione d’Italia e vola ai mondiali sudafricani

 

Si è tenuto nei giorni scorsi il 55° campionato assoluto traina d’altura nelle acque del Golfo di Taranto. A portare a casa il titolo di campione d’italia è stato l’equipaggio “Chiodofisso Fishing” di Grottaglie, capitanato da Cataldo Serio, con il suo team formato da Antonio Serio, Gianluca Leo, Mimmo Menga e Giuseppe De Rubertis. “Chiodofisso” si è così guadagnato la qualificazione ai mondiali, che si siputeranno in Sudafrica.

La competizione è stata organizzata dall’Asd Fishing Club Grottaglie e, come scritto, è andata in scena nella splendida cornice del Golfo di Taranto e del Molo Sant’Eligio, che ha ospitato i 40 equipaggi giunti da tutt’Italia. A far da sfondo, il ponte girevole e il castello aragonese.

Sono stati premiati dal commissario tecnico della Nazionale italiana Mirko Eusebi dal giudice di gara Alfredo Bensi anche gli equipaggi della Lega Navale San Foca Lecce per il secondo posto e il Fishing Club Lecce per il terzo posto.

 

 

Resta aggiornato

Iscriviti alle nostre newsletter