Una serie d’iniziative per ricordare Fabrizio De André a vent’anni dalla sua scomparsa


 A vent’anni esatti dalla prematura scomparsa del grande cantautore Fabrizio De Andrè, avvenuta l’11 gennaio del 1999, la Città di Francavilla Fontana ospiterà un suo originale ricordo tramite diversi linguaggi artistici che si incontreranno in un percorso emozionale tra i versi del maestro di Genova.

L’evento, promosso dal pittore Michele Martina e organizzato dalla Società Operaia di Mutuo Soccorso (Soms) con il patrocinio del Comune di Francavilla Fontana, della Fondazione Fabrizio De Andrè e dell’Associazione Nazionale della Polizia di Stato (Anps), è stato inserito nel calendario ufficiale dei tributi della Fondazione Fabrizio De Andrè.

La mostra sarà inaugurata venerdì 11 gennaio alle 18.30 nella Sala Mogavero di Castello Imperiali e si articolerà in quattro sezioni con le opere di Michele Martina (olii su tela), Francesca Filomena (illustrazione), Alessandro Martina (fumetto), e Vito Carriere (fotografia). Una serie di iniziative culturali farà da corredo nei dieci giorni di esposizione delle opere con il coinvolgimento di scuole, associazioni, studenti, scrittori, musicisti, uomini di cultura. In occasione dell’evento, la biblioteca comunale allestirà uno scaffale intero delle opere di e su Faber.

Ricchissimo il programma della mostra, che si aprirà ufficialmente venerdì 11 gennaio, alle 18.30, con l’inaugurazione alla presenza degli artisti e delle istituzioni civili, religiosi, militari e culturali.

Sabato 12 gennaio, alle 18.30, in Biblioteca Comunale presentazione del libro di Annibale Galiani: “Impegno e disincanto in Pasolini, De André, Gaber e Rino Gaetano”.

Domenica 13 gennaio, alle 18.30, nella sede della Società Operaia di Mutuo Soccorso sarà la volta del “Teatro musicale”, con Andrea Martina e Giuseppe Fiorante.

Lunedì 14 gennaio, alle 18.30, sempre nella Biblioteca Comunale, Vincenzo Sardiello relazionerà su temi e contenuti delle opere in mostra.

Martedì 15 gennaio, alle 15.30, il Liceo Classico Vincenzo Lilla ospiterà l’incontro con gli studenti a cura dei professori Italo Pellegrino e Gabriella Solazzo.

Mercoledì 16 gennaio, alle 18.30, gli studenti del Liceo Scientifico Francesco Ribezzo renderanno il loro personale omaggio a De Andrè con l’esibizione della cover band composta dagli studenti. All’evento interverrà Sergio Capitoli, Presidente nazionale dell’Associazione italiana delle Società di Mutuo Soccorso (Aisms).

Giovedì 17 gennaio, alle 18.30, presso la Scuola Musicale Comunale, il maestro Antonio Curto renderà un omaggio musicale a Faber e Pietro Filomeno parlerà su “Temi e personaggi cantati da Fabrizio De André”.

Venerdì 18 gennaio, alle 18.30, presso la sede dell’Università della Terza età nella Scuola Elementare del secondo Circolo, Raffaele D’Agostino (vice questore vicario della questura di Brindisi) terrà una conferenza su “Emarginati e Ultimi – Vizi e Virtù”, coordina il dottor Carmelo Ciracì.

Sabato 19 gennaio, alle 18.30, nella Biblioteca Comunale si terrà la presentazione del libro di Giuseppe Cristaldi “La versione di Cristiano”.

Gran chiusura domenica 20 gennaio, alle ore 18.30, nella storica sede della Società Operaia con l’esibizione del duo musicale Linda’s Duo.

La partecipazione a tutti gli eventi è libera e gratuita.

 

 

 

Resta aggiornato

Iscriviti alle nostre newsletter