Il monito di una barista: «Occhio, circolano diverse monete da due euro false»



Diversi lettori, soprattutto commercianti ed esercenti pubblici, in questi giorni hanno segnalato la circolazione in diversi comuni del Brindisino di soldi falsi, in particolare di monete da due euro molto simili a quelle autentiche.
«Negli ultimi tempi – afferma una barista – mi è capitato diverse volte e infatti ora presto maggiore attenzione: ieri, quando mi sono accorta che quella moneta da due euro era falsa, ho richiamato il cliente per farglielo presente e ridargliela indietro, ma quello ha fatto orecchio da mercante e finto di non essere stato lui ad avermela data… Anzi, mi ha anche quasi fatto sentire in colpa perché lo stavo accusando d qualcosa! Tengo a segnalare questi episodi, purtroppo sempre più frequenti, sia per mettere in guardia i colleghi, sia per avvisare gli stessi clienti, che dai colleghi potrebbero ricevere come resto del denaro falso». 

 

 

 

Resta aggiornato

Iscriviti alle nostre newsletter