Carabinieri ancora a scuola per parlare coi ragazzi di devianze, bullismo, alcol e droghe

Il comandante della Compagnia carabinieri di San Vito dei Normanni, nell’ambito del progetto per la “diffusione della cultura della legalità”, ha incontrato 200 studenti frequentanti le classi terze e quinte dell’Istituto Alberghiero “Agostinelli” di Ceglie Messapica. Nel corso dell’incontro, gli studenti hanno affrontato con il capitano Antonio Corvino alcune problematiche di stretta attualità ed importanza con particolare riguardo ai comportamenti relativi alle devianze giovanili, al bullismo e cyber-bullismo e agli effetti deleteri degli stupefacenti e dell’alcol. L’incontro ha suscitato negli studenti grande entusiasmo e partecipazione. Numerose sono state le domande poste all’ufficiale sulle questioni affrontate.

 

 

 

Resta aggiornato

Iscriviti alle nostre newsletter