Concorso “Emergente Sala 2019”: partecipa anche il giovane maître del Fuori Porta

Salvatore De Taranto

Ci sarà anche l’oritano Salvatore De Taranto del ristorante Fuori Porta i prossimi 15, 16 e 17 aprile a Torre del Parco (Lecce) per il FoodExp LifeExperience propedeutico al prestigioso premio “Emergente Sala 2019”. Salvatore, nato e cresciuto in una famiglia di ristoratori, iniziò a lavorare sin dall’età di 13 anni in locali notturni e discoteche, dove capì che il suo futuro sarebbe passato dalla gestione di locali pubblici. E, infatti, all’età di 15 anni già gestiva dei club privé e coordinava dei pr. Nel frattempo, seguiva anche le attività di famiglia e iniziava a proporre le sue idee, soprattutto per quanto concerneva le bollicine e il servizio bar.

Dopo qualche tempo aprì il Sasà Night Club, un locale raffinato, curato nei minimi dettagli e tutto suo. Successivamente, però, Salvatore prese una decisione sofferta ma che considera ancora la migliore: occuparsi a tempo pieno, coi suoi genitori Cosimo e Rita, del ristorante di famiglia, ossia il Fuori Porta, due passi da piazza Manfredi a Oria. Qui da nove anni cura la cantina, seleziona e segue il personale di sala. Nel frattempo, per migliorare le competenze, ha seguito corsi Ais e Fis per sommelier e da degustatore di olio con Slow Food. «La ristorazione per me è uno stile di vita – dichiara – e il mio sogno è quello non soltanto di affermarmi sul piano personale, ma anche di rendere orgoglio al mio paese, che merita una ristorazione sana e curata».

 

 

 

 

Resta aggiornato

Iscriviti alle nostre newsletter