Cancelleria e caramelle gratis dopo aver restituito la borsa smarrita: premiati i quattro ragazzini

Asia, Benedicte, Alessandro e Fabio con i cugini Vincenzo (a sinistra) e Davide (a destra) Mastromarino

«Che il loro bellissimo gesto sia di esempio e contagioso non solo per i loro coetanei, ma per l’intera comunità. Il bene genera altro bene e ciò che hanno fatto questi splendidi ragazzi potrebbe essere solo la prima di tante buone azioni. A questi piccoli grandi uomini e donne va un ringraziamento per essere già oggi cittadini onesti e consapevoli del domani». Queste le parole che hanno speso stamattina (sabato 27 aprile) Davide e Vincenzo, titolari dell’Antica tabaccheria Mastromarino in via Roma a Francavilla Fontana, nel premiare con articoli di cancelleria e caramelle Alessandro, Asia, Benedicte e Fabio. Intorno alle 11,30 dello scorso 25 aprile, questi ragazzini (13 anni) avevano trovato una borsa incustodita tra i tavoli del Giba, in piazza Umberto I, e anziché impossessarsi del suo contenuto (vi erano anche dei soldi), l’avevano consegnata ai carabinieri, i quali avevano poi rintracciato la legittima proprietaria, da cui era stata dimenticata proprio al bar.  

 

 

 

 

Resta aggiornato

Iscriviti alle nostre newsletter