Ragazza finisce in ospedale per intossicazione da alcol durante una festa


Una ragazza si è improvvisamente sentita male durante una festa ed è finita in ospedale, coi medici le hanno diagnosticato un’intossicazione da alcol. I fatti si sono verificati la notte passata in contrada Eredità, a Villa Castelli, dov’era in corso un evento con la partecipazione di numerosi giovani giunti anche da fuori provincia. L’organizzatore della serata e la responsabile della struttura – notata la minorenne in condizioni di salute critiche – hanno quindi contattato il 118, che hanno trasportato la ragazza in codice giallo all’ospedale “Antonio Perrino” di Brindisi: è stata curata e tenuta sotto osservazione per poi essere dimessa alle 6 di stamattina, senza alcun giorno di prognosi ma con la diagnosi, appunto, di “intossicazione da alcol”.Sul posto, oltre al 118, sono arrivati anche i carabinieri del Nucleo operativo radiomobile della Compagnia di Francavilla Fontana, che nell’area parcheggio del locale hanno constatato la presenza di molte bottiglie vuote sia di liquore che di birra di marche tipiche da discount (diverse da quelle in vendita nell’attività). È dunque possibile che i ragazzi le avessero consumate prima di accedere nell’esercizio, peraltro autorizzato a ospitare lo spettacolo fino alle due del mattino.

 

 

 

 

Resta aggiornato

Iscriviti alle nostre newsletter