Festa patronale 2019: entusiasmo e ringraziamenti di Idea per Francavilla


Con il concerto di ieri di Luca Carboni si è chiusa una tre giorni fantastica, in cui Francavilla ha saputo ricompattarsi, essere unita intorno alla Sua Patrona, alle sue radici. Una tre giorni pregna di tradizioni, cultura, giochi. Una organizzazione che ancora una volta ha saputo coniugare al meglio religiosità e cultura popolare. Si è deciso di omaggiare alcuni concittadini che con il loro impegno e la loro dedizione continuano a dare lustro alla nostra Francavilla: Vincenzo Fanizza e Dario Di Coste sono un patrimonio per noi francavillesi che dobbiamo custodire gelosamente.

Ma questa festa non avrebbe avuto successo se non ci fossero stati i protagonisti dell’organizzazione. Quindi un grazie particolare va a tutto il comitato della festa Patronale ed al suo Presidente Piero Balsamo che ha saputo come sempre mettersi al servizio della comunità, nonostante le ingiustificate polemiche.

Un grazie va all’assessora Maria Angelotti per la sua capacità di tenere insieme le varie anime che hanno composto il comitato organizzativo. Un grazie al nostro sindaco Antonello Denuzzo che con il suo garbo istituzionale, la sua preparazione, accompagna la nostra città ponendo al centro di ogni cosa Francavilla ed il suo bene. Un grazie ai francavillesi che hanno saputo rispondere all’invito di fare festa, alla riscoperta delle tradizioni. Ancora una volta Francavilla ha dimostrato di essere anni luce lontana dalle sterili polemiche dei soliti soloni che hanno come obiettivo lo screditare continuamente chi cerca di fare qualcosa per migliorare la qualità del territorio.

A loro lasciamo volentieri la gestione dei social e della vita virtuale, visto che hanno un solo e semplice obiettivo: ricevere qualche like in più. Noi invece preferiamo stare accanto ai cittadini nella vita reale, quella che comporta sacrifici, silenzi, ascolti, dialoghi. Dedichiamo il nostro tempo a prendere decisioni, a volte forti, incomprese e a volte denigrate, ma sicuramente aventi un solo obiettivo: trasformare in meglio Francavilla. Perché il nostro compito, il compito di chi amministra un territorio senza doppi fini, non è piacere a tutti i costi, non è ricevere like su i vari social, ma quello di far crescere come territorio e riportare Francavilla ad essere protagonista della Provincia; un punto di riferimento dei paesi limitrofi e guardare avanti, guardare al futuro, perché siamo città futura.

Idea per Francavilla 

Resta aggiornato

Iscriviti alle nostre newsletter