Chiedono danni per due incidenti stradali fasulli: denunciati in tre


Hanno messo in scena due incidenti stradali e puntualmente chiesto il risarcimento dei danni alla compagnia assicurativa, che però li ha querelati per il tramite del suo legale. Dopo le indagini del caso, i carabinieri della Stazione di Villa Castelli – ormai specializzati nella materia – hanno denunciato tre persone (un 25enne residente a Castellammare di Stabi; un 39enne residente a Gragnano; un 28enne residente a Napoli) per danneggiamento fraudolento di beni assicurati. Dalle verifiche effettuate dall’Arma, è emerso che il 25enne e il 39enne hanno simulato un sinistro in località Sant’Antonio Abate il 26 settembre 2018, mentre il 39enne ha simulato un sinistro stradale a Napoli il 14 febbraio 2019.

Resta aggiornato

Iscriviti alle nostre newsletter