Centro anziani e disabili, ecco il bando. L’assessore: «Dopo troppi anni, finalmente tutto in regola»

Si riceve e pubblica:
L’assessore Cosimo Delli Santi

Il dovere di chi ha deciso di mettersi al servizio della cittadinanza è fare del bene e regolarizzare le situazioni, questo per il bene comune, nel rispetto della legge e della comunità perché non tutto ciò che siamo abituati a vedere e a vivere è regolare. Quindi, tre giorni fa, è stato pubblicato il bando per l’affidamento in concessione del centro polivalente, dando seguito a quanto deliberato in Consiglio comunale.

Dopo un decennio di utilizzo della struttura sita in Vico Pistoia non rispettando il Regolamento Regionale n.4 del 2007; dopo  un  commissariamento ad opera del commissario prefettizio nel 2018, che pienamente ha dimostrato come non fosse, poi, tutto così regolare; oggi è nostro dovere trasformare un servizio parzialmente esistente in un centro pienamente rispettoso di un Regolamento Regionale entrato in vigore nel 2007 ma disatteso dalle Amministrazioni precedenti.
Nulla sarà tolto agli anziani in difficoltà e che hanno veramente bisogno, anzi, potranno godere di un servizio più ricco ed appropriato grazie ad una  struttura polivalente che auspichiamo sarà, senza se e senza ma, un valore aggiunto per tutta la comunità oritana.
Ancora una volta, al solo dire privo di fondamento di qualche ex, abbiamo preferito il fare ragionato, mosso dalla volontà di realizzare il bene comune, senza paura delle critiche infondate, di chi avrebbe dovuto fare tutto questo in passato e non lo ha fatto, nel rispetto della legge e della sicurezza degli anziani, molto prima.
Il centro polivalente, così come ideato e immaginato, ospiterà una struttura con maggiori servizi per gli anziani, ma, anche una struttura polivalente per diversamente abili, stiamo parlando di due servizi che, auspichiamo saranno resi con eccellenza.
Assessore alle Politiche Sociali e Famiglia
Cosimo Delli Santi

Resta aggiornato

Iscriviti alle nostre newsletter