Oria, è rinato il Rione Castello. Ma la contesa sui confini resta ancora attuale


Il 27 febbraio del corrente anno, nella sede della Biblioteca Comunale della Città si è dato vita alla
ricostituzione del Rione Castello grazie all’azione unitaria di 24 soci fondatori. Il dibattito che è scaturito tra i soci è stato franco e proficuo ed ha sviscerato tutti i problemi che hanno impedito la partecipazione del Rione alla passata edizione del Torneo dei Rioni e si è ribadita la forte volontà di perseguire ed ottenere finalmente l’allargamento dei confini di pari accordo con gli altri tre Rioni e l’amministrazione Comunale.Questo principio è stato da tutti condiviso e ribadito con forza. Ricostituire il Rione Castello non significa avere risolto con un colpo di spugna tutti i problemi, ma siamo sicuri che possa essere l’inizio di una nuova stagione che coinvolga la Città intera e soprattutto dia nuovo slancio al Torneo Corteo Storico coinvolgendo in primis i 4 Rioni che ne sono la linfa vitale.

Nel corso della serata poi sono stati eletti all’unanimità il Presidente ed il Consiglio Direttivo.
Un caloroso saluto va a tutti coloro che si stanno impegnando in questa nuova avventura senza
dimenticare e ringraziare chi in questi anni ha portato avanti il Rione ottenendo oltretutto risultati
eccellenti.

Un ringraziamento va all’Amministrazione Comunale, alla Pro Loco e ai tre Rioni che in questi mesi ci soni stati vicini capendo che la scomparsa di un Rione inficerebbe in maniera mortale la buona
riuscita della Manifestazione.

Adesso aspettiamo che ognuno faccia la propria parte non solo per risolvere i problemi evidenziati dal Rione Castello ma per dare nuovo slancio a quella che crediamo sia per tutti il più importante evento della nostra Città.

AD MAIORA

I Soci Fondatori del Rione Castello

Resta aggiornato

Iscriviti alle nostre newsletter