L’associazione “Aura Aps” avvia una raccolta fondi aperta a tutti per l’acquisto di materiale da destinare ai sanitari dell’ospedale

L’Associazione “AURA APS” ha aperto una raccolta fondi destinati all’acquisto di dispositivi medici per l’Ospedale Perrino di Brindisi.
Raccolta nata con l’intento di soddisfare, per quanto sarà possibile, il reale fabbisogno degli operatori sanitari della struttura.
Dai thermoscan ai pulsossimetri (saturimetri), dalle mascherine ai guanti fino ai gel disinfettanti, tutto ciò che realmente serve al personale sanitario per continuare a svolgere il loro lavoro con l’ausilio di aiuti necessari e in sicurezza.
L’IBAN, tramite il quale ognuno di noi, se lo riterrà opportuno, potrà effettuare la sua donazione volontaria, è il seguente:
IT52 G085 3779 2200 0100 0036 803
Causale: Donazione Ospedale Perrino
La somma raccolta sarà resa nota così come gli articoli che verranno acquistati e donati alla Struttura Ospedaliera.
La raccolta fondi terminerà il 15 aprile.
UN GRUPPO DI PERSONE CHE CONDIVIDE UN OBIETTIVO COMUNE PUÒ RAGGIUNGERE L’IMPOSSIBILE!
Quindi, FORZA! CHE ASPETTIAMO?

In questo particolare momento storico, difficile per ciascuno di noi, Lo Strillone News e la sua editrice C.I.M. Edit Srls sono impegnati in un’altrettanto strenua battaglia per la sopravvivenza – considerate le difficoltà delle aziende e, di conseguenza, del comparto pubblicitario -.

Lo Strillone News non ha mai percepito contributi pubblici, ma è sempre andato avanti unicamente contando sulle proprie forze e sulle capacità delle donne e degli uomini che ne fanno parte. Cosa che cercherà di continuare a fare, nonostante ora tutto sia quasi radicalmente mutato rispetto a prima. Offriremo ancora informazione di prima mano, verificata, gratuita, a portata di tutti. Senza trascurare segnalazioni per dar voce ai cittadini e curiosità. 

Chi vuole e può doni; chi non può, continui a leggere gratuitamente. 

Grazie comunque per il grande seguito che quotidianamente, qui e sui nostri canali social, ci tributate. 

 

Resta aggiornato

Iscriviti alle nostre newsletter