Anziana accusa un malore e chiama i vigilantes: soccorsa e trasportata in ospedale. È salva

Share on facebook
Share on twitter
Share on pinterest
Share on linkedin
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on email

Ha fatto appena in tempo a chiamare i soccorsi, poi si è accasciata sul divano e non ha più risposto né al telefono né al citofono. Stamattina alle 9.22, un’anziana donna, quando ha cominciato a sentirsi male, ha allertato l’istituto privato di vigilanza Eurosecurity che ha immediatamente inviato sul posto, in contrada Petrelli in agro di Ceglie Messapica, una sua pattuglia. Il vigilantes ha a sua volta informato i carabinieri della Compagnia di San Vito dei Normanni, che hanno inviato una loro pattuglia. È giunta anche un’autoambulanza del 118. I soccorritori, accompagnati da vigilanza e militari dell’Arma, hanno fatto accesso nell’abitazione rurale e vi hanno trovato la proprietaria stesa in salotto, cosciente ma in preda a un malore. Caricata sul mezzo del 118 è stata trasportata in ospedale, dove è stata poi sottoposta alle cure del caso. La tempestività della chiamata e del successivo intervento le hanno salvato la vita.

Resta aggiornato

Iscriviti alle nostre newsletter