Cede e crolla solaio di uno scantinato, spavento per gli inquilini di un’abitazione, ma stanno tutti bene

Share on facebook
Share on twitter
Share on pinterest
Share on linkedin
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on email

Intorno alle 22 di ieri sera (Pasquetta) a ceduto ed è crollato il solaio di uno scantinato in via Saverio Renna, civico 93, a Torre Santa Susanna. Al momento dei fatti in casa – sita al pianoterra – vi era una famiglia con bambini, ma per loro fortunatamente nessuna conseguenza. Nessuno si trovava a quell’ora nel punto in cui il pavimento è sprofondato di sotto e nessuno soprattutto si trovava di sotto. Il cedimento sarebbe stato dovuto a un indebolimento dell’acciaio ossidato di supporto statico. Sono giunti sul posto per i soccorsi i vigili del fuoco del Distaccamento di Francavilla Fontana. L’immobile è stato dichiarato inagibile e gli inquilini sono stati evacuati. Non sono risultati dai primi sopralluoghi pericoli per gli edifici attigui, ma nei prossimi giorni seguiranno ulteriori verifiche da parte dell’Ufficio tecnico comunale. A Torre Santa Susanna è usanza avere dei piani sottoposti, spesso utilizzati per stiparvi delle derrate alimentari: sono le cosiddette “grotte”. È stata proprio una di esse interessata, ieri sera, dal crollo.

Resta aggiornato

Iscriviti alle nostre newsletter