Nuovi autovelox fissi in arrivo: occhio nell’andare a Lecce e nel tornarvi. Saranno attivi per l’intera giornata

Nuovi “amici” della sicurezza o, se si preferisce, delle casse comunali sono in arrivo lungo la strada statale 613 che collega Lecce e Brindisi all’altezza di Trepuzzi, sia nell’uno che nell’altro senso di marcia. Il dispositivo in direzione Lecce sarà operativo dal primo secondo di martedì 24 maggio, ossia quando sarà spirata la mezzanotte. In seguito entrerà in funzione anche l’altro in direzione Brindisi. Saranno sotto il controllo della polizia locale di Trepuzzi e, ovviamente, saranno segnalati da apposita segnaletica.

“Si tratta di autovelox ‘fissi’, cioè funzionanti 24 ore su 24 – si legge in una nota – che possono rilevare gli eccessi di velocità anche senza la presenza di agenti, ogni impianto è ‘annunciato’ da appositi segnali stradali corredati da segnalazione luminosa”. 

“Il tratto di strada interessato è stato in passato teatro di gravi incidenti stradali, questo intervento mira a ridurre il tasso di incidentalità di quel tratto di strada aumentando la sicurezza degli automobilisti in transito anche in vista del considerevole aumento del traffico in previsione del periodo estivo”.

Nuovi “amici” della sicurezza e delle casse comunali. E poco importa che saranno poco “amici” dei conducenti in transito. Sempre meglio farci caso e rispettare i limiti indicati per non incorrere in sanzioni che potrebbero essere salatissime e comportare persino la perdita della patente.

snasto
nuovarredo
Resta aggiornato

Iscriviti alle nostre newsletter