Fuoco a ex deposito Anas, fuoco e fiamme lambiscono la statale: area sotto sequestro. Si tratta di una discarica abusiva, vi era di tutto un po’

Fuoco, intorno alle 7.30 di quest’oggi (lunedì 18 luglio 2022) a una discarica abusiva ricavata in un ex deposito Anas che da contrada Cicoria, agro di Francavilla Fontana, affaccia direttamente sulla strada statale 7 di collegamento fra Taranto e Brindisi in direzione Taranto (uscita zona industriale).

I vigili del fuoco del Distaccamento di Francavilla Fontana hanno domato le fiamme, mentre gli operatori della polizia locale della Città degli Imperiali si sono occupati dei rilievi.

L’area, come disposto dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Brindisi, è stata sottoposta a sequestro.

Quando sono arrivati i pompieri e i “vigili” (come si chiamavano un tempo) stavano prendendo fuoco pneumatici, elettrodomestici e, insomma, di tutto un po’.

Una coltre di fumo denso ha invaso la superstrada, con anche personale dell’Anas intervenuto sul posto per dare una mano alla messa in sicurezza.

Vi è da precisare che, stando agli accertamenti, quel deposito-magazzino era dismesso da tempo e che nessuna responsabilità per l’accaduto sarebbe risulta addebitabile alla società gestrice dello stesso.

S’indaga sulle cause del rogo e ovviamente si cerca di risalire agli eventuali responsabili dello stesso.

Resta aggiornato

Iscriviti alle nostre newsletter