Ottimo inizio per le attività autunnali di 72024: tanta gente da fuori per le escursioni guidate fra bellezza e tipicità culinarie enogastronomiche

Iniziano alla grande le attività autunnali di 72024.

Sabato 8 ottobre ci sono state 40 persone da Campobasso, un tour alla scoperta della Cripta delle Mummie, Montalbano e il Museo per poi finire la giornata a pranzo da lo ristorante “Da Saverio”.

Nel mezzo anche una degustazione di prodotti delle aziende che collaborano con l’associazione e appartenenti alla rete del GAL Terre del Primitivo.

Domenica 9, nell’ambito della “Giornata nazionale del camminare” si è svolta l’escursione lungo le colline est di Oria, nelle vicinanze di quello che era definito come “limitone dei Greci”.


35 partecipanti provenienti da Lecce, Cavallino, Copertino e persino da Conversano sono stati incantati dai paesaggi rurali e rupestri di un territorio ancora da scoprire. Anche in questo caso una degustazione di prodotti del territorio (compreso un ottimo carpaccio di porcini) crea quel clima conviviale che tanto piace a chi frequenta le iniziative di 72024.

“Quello che a noi interessa è che ciò che organizziamo abbia una ricaduta sulla comunità e sulle aziende che collaborano con noi. Non è infatti solo partecipare all’evento, perché si scoprono anche gusti e storie dei nostri partner che hanno il modo e l’occasione di promuoversi in piena autonomia e libertà, ritagliandosi i propri contatti. Nel confezionamento dell’iniziativa, oltre al gusto, noi inseriamo anche le competenze, Fabiana Dirella, Marcello Semeraro, Antonio Corrado, persone che amano il luogo in cui vivono ed amano raccontarlo. 

Questo mix crea le basi affinché le persone possano ritornare a Oria, ricontattandoci e riscoprendo, ancora una volta, aziende e realtà locali”

Al prossimo evento!

Resta aggiornato

Iscriviti alle nostre newsletter