Ed ecco il trenino natalizio de “L’Isola che non c’è”: tutti a bordo: c’è spazio per grandi e piccini

Torna il trenino natalizio de “L’Isola che non c’è” dell’assistente sociale ed educatrice professionale dottoressa Federica Fullone: un modo divertente per far vivere ai bambini e alle bambine, ma anche agli adulti, la magia di questo periodo che non a caso è considerato il più magico dell’anno.

Il trenino magico de “L’Angelo Azzurro” partirà il 27 dicembre prossimo alle 17 dalla ludoteca in via Mulini e percorrerà le vie di Francavilla Fontana, facendo diverse tappe di modo che tutti si possano godere il percorso e gli scorci di una cittadina, quella della Città degli Imperiali, vestita a festa per l’occasione. In particolare, il trenino pieno di lucine colorate farà sosta in piazza Umberto I.



Il biglietto per salire a bordo, dai costi contenuti, si potrà fare il giorno stesso e non ha limiti di età. Oltre all’educatrice professionale e titolare della ludoteca Federica, sorveglieranno bambini e ragazzi anche i suoi elfi, sebbene per i bimbi particolarmente piccoli sia possibile l’accompagnamento da parte dei loro stessi genitori.

Per i dettagli su orari, percorso e costi è possibile e fortemente consigliato contattare il numero 328.0538901.

Un’iniziativa originale, anche se proposta già negli anni prima della pandemia, che quest’anno mira a restituire ai più piccoli e alle loro famiglie quegli attimi di felicità che, a causa del Covid, per un biennio erano sembrati perduti. E, invece, eccoci qua a riviverli. Scegliete chi essere: Peter Pan, Campanellino? Non importa, salite a bordo. L’isola che non c’è, in realtà c’è e vi aspetta a braccia aperte per farvi vivere un sogno senza spendere grandi fortune…

Resta aggiornato

Iscriviti alle nostre newsletter