Avis Oria, il 2023 comincia bene: raccolte 36 sacche in collaborazione con due aziende

Con la giornata di donazione di sabato 7 gennaio, è ripresa l’attività dell’AVIS Comunale di Oria anche per il 2023, dopo un anno che si è chiuso positivamente e che ha registrato un incremento sia in termini di sacche raccolte che di numero di soci donatori. Ieri sono state raccolte 36 sacche a fronte dei 45 donatori presentatisi all’appuntamento.

Il 2023 è iniziato per l’AVIS di Oria con una novità in assoluto: per la prima volta ad Oria, infatti, la raccolta di sangue è stata organizzata in collaborazione con due aziende oritane e, a donare, sono stati i dipendenti di tali aziende.

Grazie infatti all’impegno e alla volontà di due imprenditori oritani, storici donatori avisini, Pino e Mimmo Proto (padre e figlio), rispettivamente titolari della “Proto Giuseppe SAS” e della “Eco Globalservice 2008 srl”, due società con sede a Oria ma operanti in tutta Italia, sabato ad aver donato sono stati principalmente i dipendenti delle due loro aziendee, dipendenti che non sono solo di Oria ma che provengono da tutta la Puglia.

Una bellissima iniziativa, la collaborazione tra queste due aziende locali e l’AVIS, che si spera rappresenti solo l’inizio di una serie di collaborazioni con altre aziende del territorio, così come già avviene in alcune città più grandi e con realtà più industrializzate rispetto a quella  di Oria.
C’è sempre spazio per donare. Per informazioni contattare il 3203122704 o il 3495624292

Resta aggiornato

Iscriviti alle nostre newsletter