Concessionaria simulava compravendite tra privati per eludere il fisco: scoperta evasione da oltre un milione di euro

Finte compravendite di auto tra privati per eludere il fisco. In realtà, dietro quei passaggi di proprietà e quegli scambi denaro ci sarebbe stata una concessionaria il cui titolare con questo presunto escamotage sarebbe riuscito a risparmiare sulle tasse circa 1,2 milioni di euro tra il 2018 e il 2023. Il giro è stato scoperto dalla guardia di finanza della Compagnia di Ostuni. I militari hanno ricostruito cessioni e acquisti risultati “in nero” e cioè formalmente tra proprietario del mezzo e acquirente ma con la società intermediaria sempre al centro delle operazioni. Quest’ultima avrebbe così omesso di fatturare le operazioni e i relativi ricavi. Le irregolarità sono state segnalate ai competenti uffici finanziari per i conseguenti recuperi a tassazione e l’irrogazione delle sanzioni del caso.

Titolo Slide 1
Lorem ipsum dolor sit amet consectetur adipiscing elit dolor
Clicca qui
Titolo Slide 2
Lorem ipsum dolor sit amet consectetur adipiscing elit dolor
Clicca qui
Titolo Slide 3
Lorem ipsum dolor sit amet consectetur adipiscing elit dolor
Clicca qui
Previous slide
Next slide
Resta aggiornato

Iscriviti alle nostre newsletter

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com