Tragedia al mattino: ammazza il vicino a fucilate e poi si suicida

Ha sparato prima al suo vicino con un fucile e poi si è ammazzato: omicidio-suicidio, intorno alle 7 di stamane, tra le campagne di Villa Castelli in contrada Montescotano (zona strada provinciale per Ceglie Messapica). L’omicida-suicida (Carmelo Cantoro) ha 81 anni, il destinatario delle prime fucilate (Nicola Lacorte) 53. Carabinieri al lavoro per ricostruire i fatti. Sembrerebbe che i due avessero litigato per il parcheggio delle auto nella stradina rurale e che il primo fosse sia poi ricorso alle maniere forti per regolare definitivamente i conti.

Seguiranno aggiornamenti.

Titolo Slide 1
Lorem ipsum dolor sit amet consectetur adipiscing elit dolor
Clicca qui
Titolo Slide 2
Lorem ipsum dolor sit amet consectetur adipiscing elit dolor
Clicca qui
Titolo Slide 3
Lorem ipsum dolor sit amet consectetur adipiscing elit dolor
Clicca qui
Previous slide
Next slide
Resta aggiornato

Iscriviti alle nostre newsletter

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com