Uomo aggredito brutalmente sul viale, si cercano due persone: bullismo o conti in sospeso?

Le ragioni sono al vaglio degli investigatori: ciò che è certo che intorno alle 19.30 di ieri, lunedì 8 agosto, un 32enne è stato pestato a sangue lungo viale Vincenzo Lilla a Francavilla Fontana, tanto da essere stato condotto in ospedale per gli accertamenti del caso.

Sembra, almeno stando ai filmati delle telecamere di sorveglianza, che ad averlo aggredito siano stati due individui sulle cui tracce ci sono la polizia locale e i carabinieri della Città degli Imperiali.

Si sarà trattato di bullismo o di conti in sospeso? È ancora tutto da stabilire. La cosa importante è che l’aggredito non versi – sempre stando alle prime informazioni raccolte – in pericolo di vita.

Dovrebbe cavarsela con qualche giorno di prognosi. Come se la caveranno gli aggressori e cosa li abbia spinti ad agire a quel modo, in una zona molto prossima al centro cittadino, saranno soltanto gli sviluppi delle indagini a dirlo.

Resta aggiornato

Iscriviti alle nostre newsletter